I tipi di pelle: come riconoscere il proprio

Da estetista, quando le mie clienti mi chiedono consigli sui prodotti da utilizzare, definiscono il loro tipo di pelle in maniera errata. L'analisi del tipo di pelle, infatti, non è per nulla semplice. 

Vediamo insieme quali sono i tipi di pelle e come riconoscere il proprio

Pelle Normale

La pelle normale è un tipo di pelle che si presenta senza imperfezioni, al tatto morbida ed elastica, dall'aspetto luminoso ma non lucido e con un buon colorito. E' il tipo di pelle a cui bisogna puntare

Anche se una pelle si presenta in questo stato, è importante ricordare che va sempre e comunque idratata e mai trascurata.

Pelle Alipica

La pelle alipica è un tipo di pelle che si presenta con una scarsa qualità o quantità di sebo, a causa di scorrette abitudini sia alimentari sia per quanto riguarda la skin-care routine. 
Questa condizione della pelle è riscontrabile soprattutto dopo i venti anni. 
 
Quando il sebo viene a mancare, l'NMF (Natural Mosturizing Factor) è compromesso, andando incontro a disidratazione e, nei casi peggiori, potrebbe facilitare la sensibilizzazione. 
 

Pelle Disidratata

La pelle disidratata potrebbe essere una conseguenza della pelle alipica, o essere causata da stile di vita errato, sbagliata skin-care o infiammazioni interne. Quando nel nostro corpo vi è un'infiammazione, come ad esempio a livello intestinale, la nostra temperatura corporea aumenta, facilitando così l'evaporazione dell'acqua. 
 
E' un tipo di pelle che ha bisogno di essere idratata moltissimo, senza mai dimenticare di dare il giusto nutrimento successivamente. 
 

Pelle Sensibile

Anche la pelle sensibile, potrebbe essere una causa della pelle alipica. Alla base vi è una fragilità capillare dovuta a frequenti sbalzi termici o errate esposizioni al calore. 
 
Si presenta con capillari, couperose e nei casi più gravi, teleangectasie. Le persone più soggette a questo tipo di inestetismo, sono i fototipi più chiari. 
E' una pelle che ha bisogno di essere idratata, nutrita, ma soprattutto lenita
 

Pelle Grassa

La pelle grassa è un tipo di pelle che si presenta lucida, untuosa al tatto, con imperfezioni quali papule, pustole, comedoni e/o grani di miglio. E' dovuta soprattutto ad errati stili di vita, utilizzo di prodotti errati e fattori ormonali. 
 
Spesso si cade in errore di pensare che la pelle grassa non abbia bisogno di idratazione, ma al contrario, più "acqua" le viene somministrata, più fluido sarà il sebo e di conseguenza avrà una qualità migliore. 
 
Oltre ad essere idratata, va lenita, soprattutto in caso di papule e pustole, e purificata
 

Pelle Senescente

L'invecchiamento cutaneo è un fenomeno inevitabile. E' pur sempre vero però che, con la giusta prevenzione, può migliorare notevolmente. La pelle senescente è un tipo di pelle che si presenta spesso sia disidratata che alipica, con rughe e colorito asfittico, ed in alcuni casi, può esserci ispessimento
 
Ha bisogno di essere idratata, nutrita, ma soprattutto di essere stimolata.

0 commenti