Mascara Notti di Miss Trucco Green Ethic

Chi è Miss Trucco Green Ethic?

Miss Trucco Green Ethic è un marchio sardo e, la filosofia del brand, è molto chiara: nessun spreco, eco sostenibilità e scelta delle produzioni locali per quanto concerne la fornitura delle materie prime necessarie. Il brand si occupa di produzione skincare e di produzione makeup, ed ovviamente, sono tutte referenze naturali e prive di qualsiasi elemento chimico. 

La referenza mi è stata gentilmente inviata dalla bioprofumeria Ariel Beauty

 

Mascara "Notti"

Non è semplice recensire un mascara. Gli aspetti da analizzare sono tanti e, inoltre, è uno dei prodotti più soggettivi che ci siano. Ma andiamo per gradi ed iniziamo a capire che effetto fa sulle ciglia. 

Il brand lo definisce "Extreme Volume" ed, effettivamente, va a lavorare molto bene sul volume, la differenza tra il "prima e dopo" è notevole. 

Ma, nonostante ciò, non risulta essere un mascara esagerato o too much. Può tranquillamente essere utilizzato tutti i giorni, anche per un makeup lavorativo. 

La texture è molto particolare ed interessante: è una sorta di mousse, ma allo stesso tempo, è una formula molto elastica. Quindi, permette una applicazione molto semplice e non “pastosa”. Molte texture, purtroppo, sono molto secche e, durante il loro utilizzo, si sgretolano lasciando sul contorno occhi sgradevoli pezzettini neri. Ecco, “Notti”, non lo fa assolutamente. 

Il colore di questo mascara non è un semplice nero. È bensì un nero estremo, intensissimo. Nero come la notte. Un nero che dona all’occhio molta intensità

Lo scovolino è la parte fondamentale di un mascara. Senza un corretto applicatore, non si va da nessuna parte. Risulterà, anzi, essere un prodotto del tutto non funzionante. Nel caso di “Notti”, lo scovolino è a forma di cono, e cioè, la parte finale si assottiglia rispetto alla base. Questo permetterà, con facilità, di andare a lavorare con maggior precisione le ciglia più corte. Le setole inoltre, sono molto corte e fitte

Nel complesso, non è un applicatore di grandi dimensioni, per cui, anche chi ha un occhio piccino lo potrà usare senza problemi. 

È uno scovolino che riesce a fare un ottimo lavoro! Pettina benissimo le ciglia, le separa “a ventaglio” e non crea quell’effetto appiccicato che non è proprio bellissimo da vedere. 

È molto semplice da utilizzare; questo grazie al suo pack super leggero che permette di essere maneggiato con semplicità anche da mani magari poco esperte.

L’applicazione

L’applicazione risulta essere molto semplice. Ovvio che, ma questo vale per qualsiasi mascara in commercio, una corretta applicazione ed un buon risultato, lo si ottiene soltanto con la pazienza. La stesura va lavorata bene e con attenzione

Come primo step si deve pettinare le ciglia evitando di farle appiccicare tra loro, e poi, si passa alla stratificazione del prodotto. 

Formula e scovolino lavorano molto bene assieme, per cui, non abbiate timore. Anche se farete due o tre passate di mascara, le ciglia risulteranno comunque elastiche e morbide nonostante la quantità di prodotto. 

Non saranno per nulla secche ed “incollate”. 

L’asciugatura inoltre, è piuttosto rapida.

Mascara bio

Il makeup bio ormai si trova ovunque e si riesce a reperire con grande facilità. L’unica referenza che purtroppo non è ancora semplice da trovare, è proprio il mascara. Pochissime sono le case cosmetiche che li producono e, Miss Trucco Green Ethic, è proprio una di queste. Va anche detto che non è un prodotto proprio semplicissimo da realizzare

Spesso, purtroppo, i mascara bio, sono stati bocciati perché non riescono a soddisfare gli standard delle consumatrici.

Cosa scegliere? Cosmesi bio o tradizionale?

Uno dei crucci, ad esempio, è la durata

Secondo voi, un mascara bio e naturale ha la stessa performance di una referenza, di un marchio commerciale, che troviamo nei negozi della grande distribuzione? La risposta è no! 

Come prima cosa, fondamentale direi, dobbiamo imparare tutti, a non paragonare la cosmesi bio alla cosmesi tradizionale. Stiamo parlando di due mondi opposti, per cui, già il confronto non ha senso di esistere

Seconda cosa, molta sincera. In pochi lo dicono, ma la trasparenza e sincerità ripagano sempre. Un cosmetico naturale non potrà mai reggere il confronto con uno siliconico. Questo non perché quello naturale è scadente, semplicemente perché al suo interno abbiamo un Inci verde e perfetto. Il problema principale è che non possiamo pretendere che, ingredienti bio, abbiano la stessa performance di ingredienti chimici

Un prodotto naturale non recherà mai nessun danno alla vostra pelle

I siliconi regalano quella parvenza, fittizia, “del tutto perfetto”, purtroppo però, a lungo andare, fanno più male che bene

Dunque, per essere, “Notti”, un mascara completamente naturale, la sua performance è più che soddisfacente. Resiste bene alle temperature calde, e rimane intatto fino a quando non si decide di struccarsi. 

Capita spesso coi mascara di trovare il prodotto sgretolato sulla parte alta della guancia, e questo, altro non è che un problema di formulazione del prodotto. 

“Notti”, non lo fa nel modo più assoluto! Ha una durata davvero buona, anche appunto nelle giornate più afose e calde.

Struccaggio

Vi è mai capitato di amare tantissimo un mascara ma arrivare ad “odiarlo” per via del suo difficile struccaggio? Capita purtroppo di trovare referenze di questo tipo e non rende affatto piacevole lo struccaggio. 

La zona perioculare è estremamente delicata e strofinarla eccessivamente non va bene e non è consigliato

“Notti” si strucca facilmente con una semplicissima acqua micellare, o se preferite, potete usare uno struccante bifasico. 

Ricordate sempre un paio di cose importanti: siate sempre gentili con i vostri occhi e, dopo aver utilizzato un’acqua micellare, sciacquate con abbondante acqua fresca prima di continuare con la vostra skincare routine.

Pack e cofanetto

Il mascara “Notti” di Miss Trucco Green Ethic è qualcosa di meraviglioso. 

Si presenta all’interno di un cofanetto, in cartone riciclato, che assomiglia ad un libro. Quest’ultimo ha una grafica stupenda

 

In basso è rappresentato un paesaggio invernale molto suggestivo di un elegante color sabbia. Lo sfondo invece è completamente nero, proprio come lo è la notte

Il risultato è davvero bello! Grafica originale, raffinata ed evocativa

Aprendo poi il cofanetto, troviamo ovviamente il mascara. Quest’ultimo ha un pack nero lucido semplicissimo, con una etichetta minimal, molto pulita. Nonostante il cartonato, il tutto è molto leggero.

 

Se giriamo il cofanetto invece, troviamo molte informazioni legate al prodotto: una descrizione del mascara, un piccolo consiglio su come poterlo utilizzare al meglio, gli ingredienti, la quantità e dei “simboli”. 


È davvero bellissimo anche come idea regalo.

Certificazioni e Pao

Sul retro della confezione troviamo tutta una serie di certificazioni, quali: AIAB, certificazione Cosmesi QC, nickel tested. È un prodotto, ovviamente vegano, Made in Italy ed il cartone del pack è materiale riciclato

Dall’apertura ha un Pao di sei mesi e, per un mascara, è un’ottima tempistica. 

 Il prodotto all’interno è pari a 9 ml.

Inci

Aloe Barbadensis Leaf Juice*,CI 77499 (Iron Oxides) Glyceryl Stearate, Glycerin*, Acacia Senegal Gum, Cetearyl Alcohol, Dilinoleic Acid/Propanediol Copolymer **, Glyceryl Rosinate, Prunus Amygdalus Dulcis SeedCoat Extract***, Aqua, Pullulan, Octyldodecanol, Potassium Palmitoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Sodium Stearoyl Lactylate, Glyceryl Caprylate, Magnesium Aluminum Silicate***,p-Anisic Acid, Lecithin, Sodium Anisate,Sodium Levulinate, Tilia Tomentosa Bud Extract, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Citric Acid 

*da agricoltura biologica 

**polimero vegetale di ultima generazione dall’effetto waterproof e long lasting 

***effetto volumizzante, allungante e coating 

 

 

0 commenti