Rustici con wurstel

Ed eccoci qui, arrivati al nostro terzo appuntamento! Oggi è Santo Stefano! Tanti auguri di nuovo!

Secondo giorno di festa, terzo per chi conta anche la Vigilia di Natale, e si continuano a cucinare e a preparare cosine sfiziose. E' un anno particolare questo, si, ma cerchiamo almeno di tirarci su il morale con qualcosina di goloso.

Per cui, anche oggi vi voglio proporre un antipastino semplice ma, ancora meglio, necessita di soli due ingredienti. Io non sono una cuoca provetta, quindi cerco sempre di preparare qualcosa di facile ma buono piuttosto che, voler strafare, per poi presentare un qualcosa di improponibile. 

Rustici con wurstel

Questa ricetta è davvero basica e semplicissima ma, vi garantisco, fa sempre la sua figura. Spesso, quando non so davvero cosa fare, mi butto sul sicuro e, questo piatto, va sempre a ruba!

Certo, non sono light e se cercate un antipasto salutare, non siete sul posto giusto. Ma, come ho sempre creduto, credo che il segreto stia nelle quantità che scegliamo di mangiare. Mangiarne due non è la fine del mondo, logico che, se me ne mangio dieci prima di pranzo, allora li non va bene. 

Ingredienti necessari

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • Un pacchetto di wurstel al formaggio

Come vedete, è davvero una ricetta a prova di principianti! Anche per coloro che non hanno mai cucinato un uovo in vita propria.

Una precisazione sui wurstel: io utilizzo quelli al formaggio perché, una volta al forno, diventano molto più gustosi ed il formaggio, appunto, tende a sciogliersi. Tuttavia, se preferite quelli classici, usate quelli senza problemi!

Preparazione

Srotolate la pasta sfoglia e, con una striscia di quest'ultima, avvolgete il wurstel. La pasta deve aderire perfettamente senza creare pieghette o eccessi.

 Le estremità, lasciatele "libere". Dopodiché, create dei "bocconcini" di circa tre centimetri e, sopra di essi, fate due taglietti. Potete usare un comune coltello o, se preferite, la rotellina da cucina. 

Temperature

Forno statico, 180° per circa 10 minuti. Forno ventilato, 190° per circa 15 minuti.

Et voilà, i vostri rustici casalinghi e non confezionati, sono pronti!

Se vi siete persi le ricette precedenti:

Girelle in pasta sfoglia alla Nutella

Mousse di prosciutto


0 commenti