Bio's: moon light, maschera rinforzante con fico d'india

Salve cari lettori e care lettrici, oggi, con grande piacere, vi parlo di un prodotto che mi fu regalato da Lavinia, titolare della bioprofumeria Ariel Beauty. Si tratta della maschera extra nutrimento con fico d'India del marchio italiano, Bio's. Oramai l'ho terminata da un pochino, ma vi garantisco che, avendola utilizzata per mesi e mesi, conosco molto bene il prodotto di cui parleremo a breve.

Maschera Extra Nutrimento con fico d'India: peculiarità

Dunque, questa maschera, ha lo scopo di andare a nutrire ed ad idratare a fondo la nostra chioma. Nonostante però sia un prodotto davvero strong non unge assolutamente le lunghezze e non le appesantisce. Se usata correttamente, ma questo vale per qualsiasi prodotto, otterrete grandi risultati.

Qual è il segreto per ottenere il massimo da questa referenza? Conoscere i propri capelli e le esigenze di quest'ultimi! Sembrerà anche una frase fatta, ma vi garantisco che non è affatto così!  

Per chi è adatta questa maschera di Bio's?

Qualsiasi tipologia di capello può utilizzare questo prodotto, la differenza stà nelle quantità e nei modi. Il pack del prodotto riporta che: "è ideale per i capelli grassi proprio perché ricca di preziosi estratti vegetali come il fico d'India appunto, il rosmarino ed l'olio d'oliva".

Personalmente, posso raccontarvi la mia esperienza. Io ho un capello grasso (cute) e molto secco ed arido nelle lunghezze. Per cui, mi ritrovo sempre, ad acquistare prodotti molto diversi tra loro, un po' come se avessi "due chiome differenti". Avendo quindi questa problematica di lunghezze e punte molto secche, questa maschera, per me, è stata davvero miracolosa. Mi ha aiutata tantissimo. 

I capelli, ad ogni utilizzo, risultavano nutriti - ma non unti -, luminosi, corposi e "pieni". Devo dire, dona anche un buon volume. E' sicuramente uno di quei prodotti che ricomprerei ad occhi chiusi.

Non è semplicissimo trovare una maschera con queste caratteristiche! O meglio, si, si trovano, ma spesso risultano essere eccessivamente nutrienti ed oleose e, in questo caso, finisco poi per non utilizzarle più perché non tollero quei prodotti "pesantoni" che finiscono per togliermi quel minimo di volume che i miei capelli hanno!

Come utilizzare la maschera di Bio's?

Il vero segreto, oserei due, sta proprio qui. Io, ad esempio, ho ampiamente capito che, i miei capelli, mal tollerano le maschere post shampoo. Purtroppo, nonostante poi vada a sciacquare bene ed accuratamente, i capelli risultano sempre unti e pesanti.

La mia chioma invece, ama le "coccole lunghe" e cioè, gli impacchi pre shampoo. Quindi, questa referenza l'ho utilizzata principalmente pre shampoo ma anche come balsamo tenuto in posa massimo un minutino.

Quindi questa maschera la gestivo principalmente così: applicavo abbondantemente, diciamo dalle orecchie in giù, il prodotto. Lo massaggiavo un pochino giusto per distribuirlo bene e sistemavo i capelli con una mollettona. Lasciavo in posa anche un'ora se avevo tempo a mia disposizione e poi sciacquavo il tutto. A questo punto, procedevo col mio abituale shampoo e balsamo. 

Il risultato era un qualcosa di favoloso!

Se usata invece come balsamo, bè, in questo caso era sufficiente una piccola noce di prodotto e la spalmavo sulle lunghezze. Una brevissima posa di un minutino, massimo due, e via! Di nuovo acqua!

Chiaro che, io vi sto raccontando i miei utilizzi in base alle mie necessità ed esigenze. Poi sta a voi trovare il metodo che fa per voi. Ogni capelli è diverso ed a sè, non si può mai "copiare" le abitudini altrui. Si deve bensì ascoltare le varie esperienze ma, poi, adattare il tutto alla propria persone.

I brands stessi consigliano il corretto utilizzo, poi però sta a voi!

Comunque, se non s'è ancora capito, io, questa maschera, l'ho adorata! Racchiude in sè, tutto quello che cerco in questa tipologia di referenza.

La texture invece, è molto particolare. Mi ricorda molto le creme spumose della pasticceria. Non è densa, anzi, è molto liquida. Però allo stesso tempo, non cola, non gocciola. E' sicuramente molto elastica e permette di lavorarla molto bene. Estremamente fluida e leggera.


Informazioni tecniche

Il prodotto si presenta sottoforma di barattolo capiente. E' sufficiente svitare il tappo e prelevare la maschera direttamente con le mani. Ma non solo, troviamo anche "un sotto tappo" di plastica che va a proteggere ancora di più il suo contenuto.

La sua profumazione è intensa e molto gradevole. Profuma di fresco, di rosmarino. Si percepisce, anche "col naso" la qualità delle materie prime utilizzate. Si annusa il profumo della natura.

Al suo interno troviamo 200 ml di prodotto e, vi garantisco, non è affatto poco. Se calcoliamo che gli impacchi si fanno mediamente una volta alla settimana, almeno un paio di mesi dura.

E' una referenza vegana, naturale e non testata su animali. Made in Italy. Dall'apertura, ha un Pao di sei mesi.

Dermatologicamente testata, ha un costo di 14.90€.

Inci della maschera

Aqua, Behenamidopropyl dimethylamine, Ethylhexyl stearate, Glyceryl stearate, Cetearyl alcohol, Cocodimonium hydroxypropyl hydrolyzed wheat protein, Potassium palmitoyl hydrolyzed wheat protein, Glycerin, Aloe barbadensis leaf juice*, Butyrospermum parkii butter, Prunus amygdalus dulcis oil*, Argania spinosa kernel oil, Opuntia ficus‐indica extract*, Capparis spinosa fruit extract, Olea europaea leaf extract*, Citrus sinensis peel oil expressed, Rosmarinus officinalis leaf oil, Caffeine, Tocopheryl acetate, Lactic acid, Maltodextrin, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Sodium dehydroacetate, Benzylalcohol, Limonene

*da agricoltura biologica

0 commenti