Bio’s, Shampoo concentrato purificante per capelli grassi

Ci tengo, subitissimo, a ringraziare la mia cara amica Lavinia, nonché fondatrice del Magazine assieme a me, per avermi regalato questa referenza. Sui social la trovate con il nick: Ariel Beauty 2017

 

Capelli grassi

Per chi ha capelli grassi, cute nello specifico, cercare di tenerli puliti almeno un paio di giorni, è davvero difficile. Se non addirittura impossibile. Avere i capelli grassi significa sostanzialmente che, la nostra cute appunto, produce molto più sebo rispetto ad un capello normale

In molti casi può essere un vero e proprio disagio, proprio perché, questa situazione, non ci fa sentire “puliti”. I capelli grassi tendono ad essere sempre parecchio untuosi e molto piatti. Ma, c’è anche un altro problema: più il si aggredisce con lavaggi troppo frequenti, e più loro si “sentono minacciati”. Morale della favola? Andranno a produrre anche più sebo proprio per difendersi dai “numerosi attacchi”! 

Quindi, diciamo che, come agiamo, sbagliamo. Lasciarli unti ci fa sentire sciatti, sporchi ed una persona non curata, lavarli di più, fa peggiorare la situazione.

Come gestire i capelli grassi: consigli e segreti

Non esistono miracoli, purtroppo. Se la natura ci ha donato, me compresa, una cute grassa, bè, tocca tenercela. Tuttavia però, un grande sollievo lo dà la scelta dei prodotti giusti. Una parte molto importante del tutto è: smettere di odiare la nostra chioma e capire quali prodotti si sposano meglio con le nostre necessità

Anni fa, quando ancora non mi ero approcciata al bio ed utilizzavo prodotti da supermercato, la situazione – nella mia testa – era tragica. Già dopo un paio d’ore sembrano punto a capo. 

Quando poi ho iniziato ad usare bio, naturali e con un inci verde, specifici per i miei capelli, la situazione è migliorata. Ovvio, sempre grassi rimangono, però, sono molto più gestibili di prima.

I capelli grassi e la loro delicatezza

I capelli grassi, inoltre, sono allo stesso tempo molto delicati. Spesso si commette un grande errore: sono grassi quindi bisogna utilizzare uno shampoo “forte” per “sgrassarli” per bene. Purtroppo, questa teoria è totalmente sbagliata

I capelli problematici come quelli grassi, vanno trattati con dolcezza. Più quest’ultimi si sentiranno aggrediti con prodotti troppo sgrassanti per l’appunto, e più, per autodifesa, produrranno sebo. Percui, bisogna stare molto attenti a non scaturire l’effetto contrario. Pensiamo di far bene e, invece, creiamo un danno sul danno.

Bio’s ci viene in soccorso: Shampoo concentrato purificante

Bio’s ha pensato bene di proporre a tutti coloro che, purtroppo, hanno questa tipologia di problematica, uno shampoo concentrato per capelli grassi. Nello specifico si tratta di un prodotto purificante all’ortica e ai semi di lino che, aiuta anche a prevenire la forfora

Ha una texture molto liquida ed elastica, ed il prodotto si presenta di un color giallo-verde. Questa tipologia di consistenza permette di lavorare e detergere molto bene senza dover eccedere nelle quantità. Se poi, pensiamo anche che si tratta di un prodotto dalla formula “concentrata”, va da se capire che una dose eccessiva di prodotto non è consigliata

 

Ha un potere lavante molto forte ma, allo stesso tempo, è molto gentile con la cute. Non l’aggredisce ma, anzi, la “coccola”. Dopo aver deterso e lavato la chioma con questo prodotto, i capelli risultano essere, oltre che pulitissimi, molto leggeri, soffici e luminosi. Riesce a tenere ben a bada il sebo in eccesso, tant’è che, non si arriva allo shampoo successivo con capelli troppo sporchi. Se utilizzato con costanza ed impegno, è uno shampoo che riesce a tenere ben sotto controllo una cute grassa. 

Lavora molto bene anche su un altro fronte: il volume

Andando a togliere l’eccesso di sebo, di conseguenza, il capello è meno appesantito, meno “soffocato” e, con facilità, riesce ad essere più “leggero” e, quindi, di conseguenza, più voluminoso. Tra l’altro, più il capello sarà voluminoso e meno tenderà a sporcarsi, proprio perché, in questo modo, non va ad appiccicarsi alla cute. Sebo in eccesso e volume sono due problematiche che, spesso, vanno a braccetto l’una con l’altra

Risulta quindi essere un prodotto gentile e per nulla aggressivo. Cosa che purtroppo, molto spesso, accade con prodotti di questa tipologia.

Come utilizzare al meglio lo shampoo di Bio’s

Per un utilizzo corretto del prodotto, si raccomanda caldamente di diluirlo con l’acqua. Sarà sufficiente inserirlo all’interno di uno spargishampoo con beccuccio, assieme all’acqua e, agitarli molto bene. La proporzione è la seguente: 1:3 

Dopodiché starà a voi fare svariate prove e trovare la “dose” che fa maggiormente al caso vostro. Questa è una proporzione indicativa, si consiglia di arrivare massimo a 1:10.

Profumo dello shampoo

Il profumo è molto spiccato. Si sente molto bene l’ortica ed il rosmarino, tuttavia, non è troppo invadente. Durante il lavaggio, questa piacevole fragranza, dà proprio la sensazione di pulizia profonda. Sui capelli rimane pochissimo, per cui, se questa tipologia di profumo non è di vostro gradimento, non sarà un problema.

Packaging

Il packaging è completamente riciclabile, ed è sicuramente un valore aggiunto. Ha un tappo molto comodo: può essere semplicemente svitato e travasato per chi preferisce un’uscita abbondante di prodotto, ma si può anche sollevare il “cappuccio” e far uscire lo shampoo in minore quantità.

Formulazione del prodotto

All’interno della formulazione troviamo degli estratti vegetali, specifici per chi ha la problematica della cute grassa. Ortica, semi di lino, rosmarino, salvia, aloe… sono solo alcune delle materie prime che troviamo all’interno di questo valido prodotto. Gli ingredienti utilizzati hanno proprietà astringenti e normalizzanti. 

Inci completo del prodotto

Aqua, Cocamidopropyl betaine, Aloe barbadensis leaf juice* Sodium lauroyl sarcosinate, Citric acid, Urtica dioica leaf extract* Arctium lappa extract* Piroctone olamina, Salvia officinalis leaf oil, Rosmarinus officinalis oil, Linum usatatissimum extract, Sodium dehydroacetate

 *da agricoltura biologica

Informazioni tecniche

All’interno del flacone è presente 200 ml di prodotto e, dall’apertura, ha un Pao di 12 mesi. Quindi, avete ben un anno di tempo per terminarlo, una tempistica ampiamente sufficiente per utilizzarlo completamente. 

Si tratta di un prodotto totalmente cruelty free ed artigianale. Inoltre, idoneo anche per tutti coloro che hanno problemi di allergie e di sensibilizzazioni.

Dove poter acquistare lo shampoo di Bio’s

Bio’s ha moltissimi rivenditori, ma, intanto, vi lascio il loro sito di ufficiale, quello di riferimento: https://www.eco-bios.com/

0 commenti