Bridgerton, una favola targata Netfilix

Ma quanto ci piace parlare di serie tv? Personalmente, nella mia modesta carriera di articolista e copywriter, ho scritto molto. Da sempre, ho trattato svariate tematiche ma, il mondo delle serie tv, mi è completamente nuovo.

Sono una divoratrice seriale di serie tv e, mi piacerebbe, parlarvi di quelle che più mi hanno appassionata ed incuriosita. Oggi quindi, vorrei stare in vostra compagnia raccontandovi - senza però fare spoiler - una serie tv che ho seguito tutto d'un fiato durante le, appena passate, festività natalizie: Bridgerton.

Fonte Immagine: www.giovanireporter.org

Bridgerton: la trama

La trama di questa serie tv è apparentemente molto semplice. Le otto puntate, che si possono vedere su Netflix, narrano le vicende della facoltosa e aristocratica famiglia inglese Bridgerton. 

Rimasta ormai vedova, Lady Bridgerton, dovrà gestire da sola i suoi otto figli ma, la cosa molto più importante ed imminente è che, dovrà trovare, marito alla figlia femmina maggiore, Daphne Bridgerton.

Ci si prepara quindi, al debutto in società di quest'ultima presenziando a continue feste ed a continui banchetti, con la speranza di trovare, ben presto, un buon partito per la figlia. Ci riuscirà? Riuscirà Daphne a conoscere il suo tanto ricercato principe azzurro? E se si, a che prezzo?

Altra famiglia protagonista di questa serie tv sono i Featherington. Il barone, il capofamiglia, ha il brutto vizio del gioco e questo non porterà certo la famiglia a remare in buone acque. Poi c'è Lady Featherington, moglie del barone, una donna pronta per far accaparrare alle sue tre figlie mariti ricchi ed aristocratici.

E che dire del Duca di Hastings? Bè, vi posso dire che non ha fatto girare la testa solo alla sua bella amata...

Mi fermo qui, non voglio svelarvi troppo. Ci sono tanti altri personaggi che meriterebbero di essere raccontati ma, tuttavia, andrei a rovinarvi la sorpresa!

Bridgerton come Gossip Girl

Se vi state chiedendo cosa abbiano in comune queste serie tv completamente opposte, ve lo racconto subito. Apparentemente nulla! I Bridgerton sono ambientanti in una Londra del 1800 con principi, duchi e corte reale, Gossip Girl invece, è una serie tv ambientata nella sfavillante e contemporanea Manhattan.

Certo, anche i protagonisti di Gossip Girl vivono nel lusso sfrenato dell'Upper East Side ma, sicuramente, non hanno titoli nobiliari.

Quello che in realtà fa da filo conduttore in queste fortunatissime serie tv, sono il gossip, gli scandali, i sotterfugi e la malizia dei suoi protagonisti.

Tutto ciò, lega queste due produzioni così tanto diverse.

Lady Whistledown, chi sarà?

Lady Whistledown è colei che scrive, all'interno di un giornale scandalistico, il gossip, soprattutto quello scomodo, della Londra aristocratica che presenzia a feste ed a banchetti in compagnia della regina.

Non ha peli sulla lingua e racconta i segreti e, gli scandali, più intimi di chi si sente intoccabile. 

Ogni giorno, tutti col fiato sospeso, attendono con ansia l'uscita della nuova rubrica di Lady Whistledown sperando di non esserne il protagonista ed il prossimo zimbello. Nessuno viene risparmiato, nemmeno Sua Maestà la Regina.

Non si conosce la sua identità anche se, tutti provano a fare delle supposizioni. Spesso, sbagliando completamente!

Chi sarà allora? No, non ve lo dirò! Guardate la serie e lo capirete!

La voce narrante di Lady Whistledown è quella di Julie Andrews, grandissimo talento del cinema.

"Non mi conoscete e non mi conoscerete mai. Ma vi avverto, gentili lettori, io di certo conosco voi"

Con questa meravigliosa introduzione, Lady Whistledown, inizia la sua comunicazione.

Bridgerton una saga lunga otto libri

Bridgerton, come più volte ribadito, è una serie tv ma, in pochi lo sanno, è tratta dagli otto libri dell'ononima saga scritta da Julia Quinn.Vi state chiedendo perchè proprio otto tomi? Semplice! Otto proprio come il numero dei figli di Lady Bridgerton. Ogni volume racconta la storia di uno dei figli Bridgerton.

La prima stagione è tratta dal volume << The Duke and I >>.

Per la nostra gioia, Netflix, ha conferma l'uscita della seconda stagione!

Buona visione!

 

0 commenti