La Candidata Perfetta di Greer Hendricks e Sarah Pekkanen: recensione di un avvincente Thriller

"Mi hanno scelta per scoprire tutto di te, mi hanno scelta per entrare nella tua vita.": questo è il sottotitolo del libro "La candidata perfetta" che ho deciso di inserire nella rubrica "Letture da non perdere". 

Si tratta di un avvincente Thriller, scritto da due strepitose autrici, Greer Hendricks e Sarah Pekkanen, che, dopo anni di collaborazione come autrici ed editor, hanno avuto uno straordinario successo nel 2018 con il loro Thriller psicologico "La moglie tra di noi", bestseller anche in Italia. 

Andiamo a scoprire insieme cosa lo rende una "lettura da non perdere". 

La trama del libro 

"Eminente psichiatra di NewYork cerca donne tra i 18 e i 32 anni per uno studio su etica e morale. Compenso generoso. Anonimato garantito. Una sola richiesta: sincerità assoluta." 

Questo è l'annuncio in cui si imbatte Jessica Farris, make-up artist squattrinata che decide di partecipare all'indagine solo per guadagnare qualcosa in più. Dal giorno in cui metterà piedi nell'aula 214, diventerà il "Soggetto 52" e la sua vita non sarà più la stessa. 
 
Il misterioso Dott. Shields che si nasconde dietro allo schermo del PC, le porrà delle domande riguardanti la morale, a cui Jessica risponderà sinceramente. A mano a mano che l'indagine proseguirà, le domande diventeranno sempre più personali, come se l'eminente psichiatra avesse capito tutto di lei, tutto ciò che pensa e tutto ciò che nasconde. Riuscirà ad addentrarsi anche nei segreti più oscuri di Jess, la coinvolgerà e la lusingherà tramite assegni importanti, fino a quando la "candidata perfetta" diventerà sua prigioniera e non potrà più sottrarsi al gioco
 

I personaggi 

Jessica Farris è il classico "luogo comune" con cui iniziano i romanzi, un personaggio in cui tutti possono riconoscersi e, andando avanti con la lettura, immedesimarsi: questo è il primo punto a favore dell'opera, poiché non si riesce a smettere di leggere. 
Il Dott. Shields, invece, è un personaggio ambiguo e pieno di segreti, che difficilmente rivela qualcosa di sé: proprio per questo motivo, diventa il "mistero da risolvere" della storia, che intriga il lettore. 
Ci sono tanti altri personaggi secondari, ma sono per lo più comparse che si incontrano nella lettura e che spariscono poco dopo. 
 

"La candidata perfetta": parere personale 

Ho trovato il libro molto interessante, ben strutturato e di facile lettura, sebbene fosse un Thriller. La trama è molto avvincente e cela segreti che verranno svelati solo nella conclusione, che lascia senza parole. 
"People Magazine" sostiene che "Non indovinerete mai il finale" e credo sia il giudizio che più si addice a questo libro: da lettrice appassionata, vi posso dire che non mi è quasi mai capitato di non riuscire a prevedere il finale. Le autrici sono di una bravura eccezionale in questo: non lasciano trapelare nessun indizio che possa portare il lettore nella strada giusta per la risoluzione dell'enigma del Dott. Shields.
Consiglio la lettura di questo romanzo a tutte quelle persone che amano il genere Thriller o comunque a chi ama le storie avvincenti e l'effetto "sorpresa"
 

Dove acquistarlo

Questo libro è disponibile su Amazon, Ibs, Mondadori, Feltrinelli, e anche nelle librerie fisiche. Io personalmente l'ho acquistato, per curiosità, tramite il Club degli Editori, a cui sono iscritta. 
Cliccate sul nome della piattaforma che preferite per acquistarlo e verrete indirizzati alla pagina. 

Spero che questa recensione vi abbia convinto ad acquistare il libro che, personalmente, ho trovato molto avvincente e coinvolgente. Fatemi sapere nei commenti se la storia di Jess e del Dott. Shields vi ha appassionato, se vi è piaciuto lo stile di scrittura del romanzo e se, in generale, è stato di vostro gradimento. 

Buona giornata e buona lettura. 

0 commenti