Facciamo chiarezza: Mist, Tonico ed Essence, sono la stessa cosa?

Come sappiamo, per utilizzare al meglio un prodotto è davvero molto importante capirne a fondo la sua funzionalità e la modalità d’uso altrimenti, si rischia di non sfruttarne al massimo le potenzialità o peggio ancora, di accantonarlo perché ritenuto non adatto a noi. 

Cerchiamo quindi di far chiarezza su tre prodotti che sono distinti ma che spesso invece vengono confusi e, di conseguenza, utilizzati in modo errato


Chiarimenti importanti

Sicuramente la prima cosa da dire è che Tonico, Mist ed Essence sono tre prodotti distinti e con tre differenti utilizzi. Spesso infatti, molte persone, hanno la convinzione che si tratti in realtà dello stesso prodotto e, finiscono così, per utilizzarlo nella fase sbagliata della routine commettendo così un errore

Molti infatti tendono ad utilizzare questi tre prodotti come si utilizza il tonico, ma nel caso delle mist e della essence, non è il suo utilizzo corretto

Capire quindi le funzioni di ognuno, ci permetterà di inserire questi tre alleati della pelle nella giusta modalità all’interno della nostra skincare e di sfruttarne così a pieno, tutti i loro benefici.

Cos’è il Tonico e come si utilizza

Il tonico, tra i tre, è sicuramente il prodotto più conosciuto nelle nostre routine e quello con cui abbiamo più familiarità. La sua funzione più importante è quella di riequilibrare il ph dopo la detersione. Difatti, sia il detergente che l’acqua stessa, tendono ad alterare il nostro naturale Ph ed è quindi necessario questo passaggio per riportarlo in equilibrio. 

Il tonico può esser applicato in vari modi: 

  • Con un dischetto (preferibilmente non usa e getta ma di cotone riutilizzabile): si applica tamponando il prodotto sul viso per portar via, in questo modo, gli ultimi residui di trucco eventualmente rimasti dopo la fase di detersione precedentemente avvenuta. 
  • Con un erogatore spray: vaporizzandolo direttamente sul viso. Questo è l’utilizzo che preferisco perché, oltre ad esser molto più rapido, mi da l’idea che, in questo modo, ci sia meno spreco di prodotto in quanto, il tonico, viene interamente assorbito dalla vostra pelle (e non in parte dal discetto con cui lo andreste ad applicare).
  • Con le mani: picchiettandolo sul viso e, magari, approfittare del momento di relax per fare un bel massaggio al vostro volto e decolté. 
 

Cos’è una Essence e come si utilizza

La Essence è lo step successivo al tonico (e quello prima del siero) ed è un ulteriore passaggio di idratazione per la vostra pelle, difatti, quasi tutte le essence hanno come base l’acido ialuronico che, si sa, è l’idratante per eccellenza
 
Si tratta di un prodotto molto importante poiché va a preparare il viso a tutti i trattamenti che andrete ad applicare successivamente migliorandone l’assorbibilità dei principi attivi e, addirittura, li va a potenziare. È infatti un super veicolante poiché, aiuta a far penetrare molto più in profondità tutti i trattamenti che andremo ad applicare o, che abbiamo applicato prima.
Quindi, anche se è un prodotto a noi poco noto perché appartiene di più alla tradizione coreana, è sicuramente uno step che vi consiglio di non saltare perché potrebbe davvero far la differenza se applicato con costanza nella vostra skincare
 
Gli utilizzi delle Essence:
  • Va applicato come step successivo al tonico ed appena quest’ultimo si è asciugato. Si applica direttamente con le mani e si tampona poiché, di solito, ha una consistenza semiliquida, anche se, poi, può cambiare da essence ad essence. Questo perché, alcune di esse, potrebbero anche aver una consistenza più compatta e gelatinosa. 
  • Potete utilizzarla anche prima di una maschera un tessuto o in crema per migliorarne la penetrabilità degli attivi e, quindi, per potenziarne gli effetti
 

Cos’è una Mist e come si utilizza

Per ultima invece vediamo la Mist. Mentre tonico ed essence hanno un posto ben preciso all’interno degli step della nostra skincare, per la mist invece, il funzionamento è differente! Infatti, viene utilizzata un po' come jolly di idratazione durante la giornata. 
 
Si utilizza con lo scopo di ridare confort ed idratazione al viso, inoltre, è una referenza che può essere utilizzata per tutti i tipi di pelle
 
Vediamo i vari utilizzi: 
  • Potete vaporizzarla su viso e/o collo anche dopo varie ore dalla skincare per idratare il viso a necessità. Nel caso, quindi, sentiate la pelle tirare durante la giornata perché particolarmente secca.
  • Si può utilizzare a fine trucco per togliere l’effetto polveroso dato dal make-up e per fondere i vari prodotti tra loro.
  • Portarla al mare per mantenere la pelle idratata e dissetata.
 

 I miei Tonici, Mist ed Essence preferiti

Vediamo ora quali, tra i tantissimi prodotti sul mercato appartenenti a queste tre categorie, mi hanno conquistata e quali vi consiglio. 
 
  • Per i tonici il mio preferito in assoluto resta il tonico di Eterea Cosmetici Naturali della linea Lux Active. Si tratta di un tonico illuminante che va a contrastare l’insorgere delle imperfezioni, difatti, contiene una piccola percentuale di acido salicilico. Lo consiglio soprattutto a pelli miste o grasse e, sicuramente, non a pelli aride o secche. Io, ad esempio, ho una pelle mista/grassa e lo amo perché mi lascia il viso subito asciutto, luminoso e noto che mi aiuta tanto anche nel contrastare le imperfezioni ed i pori dilatati
  • Per la categoria Essence, anche qui, vi nomino Eterea perché la loro essence è quella che sicuramente mi ha fatto conoscere ed innamorare di questo prodotto! È stata la prima in assoluto che ho avuto modo di provare, ma poi, anche se ne ho testate altre, lei è comunque rimasta la mia preferita. Ha una consistenza molto liquida e scorre benissimo sul viso. Si assorbe subito e lascia una pelle super liscia e delicatamente profumata. Per chi ha una pelle grassa come me, non rischia di sentire il viso appesantito da questo step in più, ma ne vedrà solo giovamenti in termini di texture della pelle ed idratazione. Per hi ha una pelle più secca, consiglio invece la essence della linea Lift & Light perché, ha al suo interno, delle componenti più nutrienti.
  • Infine, per la categoria Mist, promuovo a pieni voti la Intensive multi active Mist sempre di Eterea. Si tratta di una vera bomba di idratazione e dona un effetto antiossidante grazie ai preziosi attivi in essa contenuti. Ha una vaporizzazione super sottile che la rende perfetta per esser spruzzata anche sopra il trucco durante la giornata senza rischiare che, quest'ultimo, si possa rovinare. Io la porto sempre con me soprattutto d’estate e, noto che, mi aiuta tanto anche per rinfrescare il viso

Spero di aver chiarito un po' i vari utilizzi e gli scopi di questi tre magici alleati!  
Vi aspetto per tutte le domande nei commenti! 

Al prossimo articolo!
Lavinia

0 commenti