Ricetta facile e veloce: torta salata zucca e speck

La torta salata con zucca e speck è una ricetta molto facile e veloce

Una sera, non sapendo cosa preparare, ho aperto il frigo ed ho scelto gli ingredienti in base a quanto avevo in casa: ed ecco qui il risultato! E' venuta talmente bene che ho deciso di condividere la ricetta con tutti e tutte voi!

Pronti per scoprire come si prepara questo goloso piatto


Ingredienti della torta salata zucca e speck:

  • Un rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • 250 gr di zucca già pulita
  • 100 gr di speck
  • 200 gr di stracchino
  • Un uovo
  • Un cucchiaio di grana grattugiato
  • Sale q.b.

Procedimento di questa golosa torta salata

Tagliate la zucca a cubetti, poi cuocetela in acqua in una pentola capiente, fino a quando non si ammorbidisce. Aggiungete sale a vostro piacimento. 

Frullatela fino a quando non avrà la consistenza di una crema e mettetela in una ciotola insieme allo speck tagliato a cubetti e lo stracchino

Amalgamate tutto e poi aggiungete l'uovo, il parmigiano, il sale ed il pepe

Foderate con la pasta sfoglia uno stampo per crostate rivestito di carta forno e bucherellate la base con una forchetta. 

Riprendete il ripieno e, con l'aiuto di un cucchiaio, versatelo al centro della pasta sfoglia.

Piegate la pasta sfoglia in eccesso creando una sorta di "cornice" ed infornate (forno statico o ventilato preriscaldato a circa a 180°C) per 20 minuti
 
Controllate di tanto in tanto la cottura: sarà pronta quando la pasta sfoglia diventerà dorata
 

Se avete tempo, decoratela!

Se avete tempo e voglia, tenete da parte una quantità di pasta e sbizzarritevi con le decorazioni! Io cerco sempre di renderla carina, oltre che buona! Non realizzo nulla di particolarmente difficile: taglio delle lunghe striscioline di pasta e le intreccio tra di loro!
 
Certo, anche senza troppi fronzoli è comunque buonissima, ma io, personalmente, adoro vedere - e fotografare - piatti invitanti non solo per la nostra pancia ma anche per i nostri occhi!

Conservazione della torta salata

Questa torta salata andrebbe consumata entro due giorni, poiché contiene lo stracchino che è un latticino e si degrada facilmente. Consiglio quindi di posizionarla o in un luogo fresco e asciuttomagari ricoperta da carta alluminio, o di metterla in frigo
 
Prima di consumarla, riscaldatela almeno 5 minuti in forno per ottenere un miglior risultato.

Due buoni motivi per preparare questa torta salata

  1. Facile da preparare: non occorrono doti culinarie spiccate, solo una mezz'ora di tempo. 
  2. Costo contenuto, grande resa: gli ingredienti non hanno un costo particolarmente elevato, fatta eccezione per lo speck, ma ne basta poco. Essendo particolarmente saporito, non c'è la necessità di abbondare nelle quantità.
 
Fatemi sapere se l'avete provata e se vi è piaciuta! 


Buona giornata!

0 commenti