Un Passo dal Cielo: la serie Rai che ha fatto innamorare l'Italia

Arrivata ormai alla sesta stagione, "Un Passo dal Cielo", risulta ancora trionfante con il 24,1% di share, equivalente a 5,2 milioni di telespettatori. 

Gli splendidi paesaggi delle Dolomiti venete e trentine, uniti alle grandi interpretazioni degli attori, hanno reso questa serie una "bomba ad orologeria". 

Ho iniziato a vedere questa stagione nella piattaforma RaiPlay, offerta dall'omonima emittente televisiva, che permette cioè, di rivedere le puntate in differita, dal caso non si riuscisse a seguire la diretta o si fosse sprovvisti di TV, come nel mio caso

Il segreto di tutto questo successo? Ve lo spiego nei prossimi paragrafi. 

Fonte immagine: Sky TG24

La catena delle Dolomiti: il diamante delle Alpi 

Ogni appassionato del mondo dell'escursionismo conosce bene questa catena montuosa, che si distingue per altitudine e per bellezza. 
"Plasmate" con una roccia dalle proprietà particolari, la Dolomia, e arricchite da numerosi fossili, le Dolomiti conquistano tutti, persino chi non è particolarmente amante del paesaggio montano. 
 
Che cosa le rende così speciali? Innanzitutto le loro forme, uniche ed inimitabili, che svettano in mezzo alle altre cime. La roccia "nuda" stupisce, lascia senza parole, smuove l'animo a chiunque la osservi. 
 
Mi sono innamorata di loro a prima vista: avevo poco più di dieci anni quando le vidi per la prima volta. 
La mia famiglia, non particolarmente amante dei viaggi, mi aveva finalmente portato in vacanza, e che vacanza! 
 
Fonte immagine: Tv Sorrisi e Canzoni
 
Dopo essere arrivata nella piccola ma splendida cittadina di Alleghe, nel bellunese, capii che il mare non faceva per me. 
Infatti, ho sempre odiato stare al sole e "soffrire" con il caldo cocente: la montagna in quel momento è diventata il mio locus amenus
 
Amo così tanto il paesaggio alpino che mi ci sono trasferita e mi sono pure fatta tatuare due cime sulla spalla!
 
La montagna per me è uno stile di vita

Gli interpreti della serie hanno rivelato, durante le interviste, che girare le scene in questo territorio è stato molto complesso a causa delle grandi distanze fra uno scenario e l'altro e, per il tempo meteorologico, che faceva i "capricci".

Fonte immagine: Ladigetto.it

Interpreti fenomenali 

Chi di voi non si è innamorato del tenebroso Francesco Neri o chi non ha riso in compagnia di Uber
I personaggi sono delle vere e proprie opere d'arte, interpretati da attori molto più che capaci di suscitare emozioni negli spettatori. 
Noi tutti abbiamo vissuto le avventure al loro fianco e provando le loro stesse emozioni. 
 
Il cast è stato delineato veramente con maestria: tanti complimenti alla Rai, l'emittente televisiva italiana che da anni ci fa sognare con le sue serie TV, che colpiscono il pubblico nel profondo. 
 

Una storia intricata e ricca di colpi di scena

Alla fine di questa sesta stagione finalmente si scopre il colpevole dell'assassinio di Emma Giorgi, moglie di Francesco Neri, che amava alla follia. 
La precedente stagione, infatti, si era conclusa con la sua misteriosa scomparsa. I medici avevano decretato che "il criminale" fosse stato l'aneurisma cerebrale, con cui "conviveva" da anni. 
Francesco, durante questa stagione si è mostrato sofferente per la perdita dell'amata e, non si è mai dato pace sulla sua improvvisa morte
 
Vogliamo parlare poi di Manuela, sorella di Vincenzo? 
Mette piede all'interno della serie con un futuro matrimonio e arriva alla fine come una donna diversa, intraprendente e capace di prendere da sola le sue scelte. Decide, addirittura, di staccarsi da tutto e tutti per vivere in modo indipendente dal giudizio degli altri e senza lasciarsi influenzare. 

Insomma, questa sesta stagione sembra essere piaciuta davvero a tutti per come si è svolta. Alcuni "rumors" sembrerebbero annunciare un sequel, ma non si hanno notizie su eventuali date e cast: speriamo davvero sia così!

Fatemi sapere se vi è piaciuta questa serie nei commenti!

0 commenti