Yoga e Meditazione: un toccasana per la salute

Buon pomeriggio a tutti! 

Oggi vi voglio parlare di qualcosa che mi ha letteralmente cambiato la vita. Credo che tutti voi siate a conoscenza della parola "stress", che viene sempre più pronunciata nella vita di tutti i giorni. 

Credo di sentire questo termine almeno tre o quattro volte al giorno, dalla stessa persona o anche da individui diversi. 

Un sinonimo potrebbe benissimo essere "tensione" secondo me, perchè quando ci si trova in questa condizione, il nostro organismo è più teso di una corda di violino, come si suol dire. 

Io stessa ripetevo questa parola almeno un paio di volte al giorno perchè provavo continuamente sintomi come la stanchezza, un mal di testa continuo e tanti dolori fisici, muscolari e non

Qualche mese fa, però, ho trovato la soluzione a questa condizione, quasi per caso e per gioco, iniziando a seguire i video gratuiti su YouTube di Denise Dellagiacoma, la fondatrice di Yoga Academy

Vi spiego tutto nel dettaglio e vi racconto la mia esperienza personale nei prossimi paragrafi. 

Fonte immagine: Unsplash

Yoga Academy di Denise Dallagiacoma

Sono venuta a conoscenza di questa scuola di Yoga online tramite una mia amica, che, la quale, mi comunicò che si stanva trovando molto bene con l'insegnante, Denise Dellagiacoma
Spinta dalla curiosità, ho iniziato a guardare i suoi video gratuiti di YouTube riguardanti appunto, le pratiche di Yoga e la meditazione
 
Sin dalla prima lezione, seduta sul mio tappetino a gambe incrociate, mi sono innamorata di questa disciplina e, soprattuto, dei benefici che mi ha donato. 
 
Sin da subito mi sono sentita più "sciolta", meno rigida e molto più rilassata
 
Tutti i pensieri che mi affliggevano prima della pratica di dodici minuti erano completamente spariti: la mia testa era vuota e provavo un meraviglioso sentimento di pace e tranquillità
 
In foto Denise Dellagiacoma. Fonte: sito "Yoga Academy"


Cosa serve per praticare yoga

A dire la verità, non servono grandi cose per praticare lo Yoga. 
Il primo "ingrediente" deve essere la concentrazione e la voglia di praticare, altrimenti si rischia di non ottenere l'effetto desiderato
 
Al secondo posto metterei la costanza: ogni mattina mi alzo mezz'ora prima per praticare lo yoga e meditare, questo mi fa iniziare "con il piede giusto" e mi offre la giusta preparazione per affrontare la giornata. 
 
Al terzo posto adagio il tappetino morbido, dove si pratica, per non stare scomodi: lo yoga, come dice Denise, non è dolore
 
Io spesso pratico con della musica rilassante e con una candela profumata accesa perchè mi aiuta molto nella concentrazione. 
 
Denise Dellagiacoma, inoltre, consiglia anche di procurarsi un blocco da yoga per alcuni tipi di esercizi, poiché può aiutare a non forzare troppo il corpo. 
 
Fonte immagine: Unsplash


Il mio parere personale

Come già vi ho accennato in precedenza, per me lo yoga, unito alla meditazione, è un toccasana, non riesco più a farne a meno! 
 
Pratico tutti i giorni per quindici minuti e questo mi fa stare molto meglio: non sento quasi più dolore alla schiena e riesco a controllare molto meglio il mio corpo tramite l'ascolto dei suoi segnali
 
Se il mio corpo sta male, so che qualcosa non va e devo rimediare: fino a qualche mese fa, invece, ignoravo i suoi segnali e cercavo di sistemare tutto quando ormai ero "al limite" e non potevo più fare molto. 
 
Lo yoga, per me, è una disciplina che aiuta il mio corpo a rilassarsi e a non provare dolore. 
Inoltre, lo utilizzo come rimedio contro i dolori dell'Adenomiosi, una malattia cronica che colpisce tutto il corpo e provoca dolori fortissimi, soprattutto nel basso ventre. 


Spero che questo racconto vi spinga a provare questa disciplina che vi ruberà il cuore e sanerà il vostro corpo, sotto tutti i punti di vista. 
 
Fatemi sapere se anche voi praticate yoga e le vostre abitudini!
 
Sofia!

0 commenti